Competente, affidabile, senza intoppi

Tutto sull'integrazione di Saferpay

Informazioni importanti per gli sviluppatori

L'integrazione di Saferpay in solo 5 fasi

Fase 1: Consulenza

Prima dell’installazione di Saferpay è importante comprendere le opzioni contrattuali e tecniche e i requisiti al fine di garantire un’integrazione ottimale già dall’inizio.

Esistono due tipologie di consulenza che è importante prendere in considerazione. I nostri responsabili commerciali e tecnici sono a vostra disposizione per rispondere alle vostre domande contrattuali e tecniche.

Consulenza contrattuale

Consulenza tecnica

Fase 2: Periodo di prova

Saferpay offre la possibilità di testare in anticipo tutte le interfacce nell’ambiente di test Saferpay (Sandbox). Potete creare un account di prova che vi permetta di implementare Saferpay nel vostro sistema e di eseguire transazioni di prova con diversi simulatori di pagamento prima della messa in servizio.

Utilizzate l’ambiente di test Saferpay per testare completamente la vostra integrazione prima della messa in servizio.


Riceverete tramite e-mail tutti i dati di test dopo aver effettuato la registrazione.

 

Dopo aver ricevuto i dati di test per il vostro account tramite e-mail, potrete proseguire in due modi differenti a seconda del fatto che stiate usando un plugin fornito dal nostro partner customweb  ( plugins *) oppure utilizzate un’integrazione personalizzata individuale (integrazione personalizzata).

*I plugin customweb sono gratuiti per i nuovi clienti (contattate il nostro team vendite per maggiori informazioni)

Utilizzo un plugin:

Ho un’integrazione personalizzata:

Fase 3: Integrazione nel sistema live

Riceverete tutti i dati necessari per avviare l’integrazione di Saferpay nel vostro sistema live dopo aver configurato con successo il vostro account live. Riceverete un’e-mail dal nostro team di installazione con i seguenti dati:

  • Nome utente Saferpay live (ad es. “e24xxxx001”) per il Saferpay Backoffice
  • Password iniziale Saferpay live per il Saferpay Backoffice - Questa password dovrà essere usata solo una volta, sarete invitati a crearne una nuova dopo il primo accesso. Assicuratevi di utilizzare solo la password appena creata per gli accessi futuri
  • ID del cliente live - Il vostro numero identificativo cliente
  • ID del terminale live - Numero/i identificativo/i del vostro terminale virtuale sul/sui quale/i vengono attivati i diversi metodi di pagamento. Terminali differenti potrebbero avere diversi metodi di pagamenti attivati a seconda delle esigenze della vostra azienda. Inoltre, terminali differenti potrebbero essere utilizzati per negozi online, soggetti o servizi diversi
     

3.1 Creazione delle credenziali di autorizzazione JSON API

Affinché il vostro sistema comunichi efficacemente con Saferpay API è necessario creare delle credenziali di autenticazione JSON API o dei certificati clienti.

Utilizzate il vostro nome utente Saferpay e la password corrispondente per accedere al Saferpay Backoffice e creare le credenziali JSON API o i certificati cliente.

Dopo aver effettuato il login, accedete alle “Impostazioni” e quindi cliccate su “Autenticazione di base JSON API” o “Certificato cliente JSON API”.

Nota:

La scheda “Certificazione cliente JSON API” sarà visibile solo se si possiede una licenza Saferpay Business.

   

Autenticazione di base JSON API:

SIX Payment Services Saferpay JSON API Basic Authentication


 

Certificati cliente JSON API:

SIX Payment Services Client Certificate Authentification


 

3.2 Passaggio della vostra integrazione dalla modalità test a quella live

After creating the JSON API credentials or a JSON API client certificate, you simply have to replace your test data with the live data.

Utilizzo un plugin:

Ho un’integrazione personalizzata:

3.3 Configurazione dei metodi di pagamento di terzi

Assicuratevi di configurare i metodi di pagamento di terzi qualora voleste integrarli a Saferpay. Prestate attenzione anche alle funzionalità speciali di questi metodi di pagamento di terzi.

Questi metodi di pagamento di terzi devono essere configurati prima di essere integrati a Saferpay:

Fase 4: Prova dell’integrazione live

Dovreste testare in modo intensivo la vostra integrazione live con carte e dettagli di pagamento reali per verificare se la configurazione e la funzionalità end-to-end funzionano correttamente.

Il nostro team di integrazione è a vostra disposizione in caso di problemi o altre domande relative all’integrazione.

Fase 5: Messa in servizio

Dopo aver testato con successo l’integrazione live, potrete ufficialmente passare in modalità live.

Se riscontrate dei problemi mentre il vostro sistema è già in funzione, il nostro team di supporto sarà a vostra completa disposizione e vi assisterà con gentilezza.

 

 

Beneficia della nostra offerta