Il cervellone elettronico che gestisce tutti i dati – il centro di calcolo di SIX

Il cervellone elettronico che gestisce tutti i dati – il centro di calcolo di SIX

Affinché i pagamenti senza contanti possano essere elaborati in modo sicuro e affidabile nell'arco di pochi secondi, sono necessarie complesse procedure tecniche e organizzative a monte, delle quali naturalmente i clienti non sono a conoscenza. Di seguito vi illustriamo quali sono i requisiti per poter elaborare i pagamenti assicurando la massima protezione e affidabilità.

Uno sguardo dietro le quinte del Datacenter di SIX: Il centro di calcolo di SIX è la centrale di comando per il traffico dei pagamenti elettronici basati su carta in Svizzera. Anche a livello europeo SIX figura tra i maggiori centri di elaborazione delle operazioni. C'è un particolare che pochi conoscono: SIX elabora anche le operazioni finanziarie tra le banche svizzere e altri istituti finanziari europei, l'intero traffico titoli della Svizzera nonché le informazioni finanziarie delle borse mondiali. Tutti questi servizi richiedono server dalle prestazioni eccellenti.

I grandi numeri

Siete interessati a conoscere un paio di cifre?

7 000 000

SIX elabora ogni giorno 7 milioni di pagamenti con carta.

9 000 000

I nostri server analizzano dati relativi a circa 9 milioni di strumenti finanziari.

260 000 000 000

Il sistema di pagamento interbancario di SIX gestisce ogni giorno flussi di pagamento per un valore medio di 260 miliardi di franchi svizzeri.

73 000 000 000 000

Ogni giorno i server di SIX memorizzano 73 terabyte di dati di backup.

1 600 000 000 000 000

Questa cifra corrisponde alla capacità delle unità di memoria a disco di SIX. Secondo voi, come si traduce questa cifra lunghissima in parole? È più facile di quel che sembra: 1,6 petabyte.

12 500 000 000

Il centro di calcolo di SIX elabora 12,5 miliardi di istruzioni al secondo.

0, 000037

Infine, ecco la cifra più piccola. 0,000037 microsecondi è il tempo necessario per perfezionare la contrattazione di un'azione tramite l'infrastruttura di borsa. La Borsa svizzera è la borsa valori più rapida del mondo. E ciò è merito dell'infrastruttura di SIX.

Dimensioni dell'infrastruttura

Per consentire l'elaborazione sicura di questi enormi volumi di dati, l'infrastruttura di SIX offre una protezione particolarmente elevata. Le sedi operative di SIX in Svizzera somigliano a celle di massima sicurezza. I controlli effettuati all'accesso sono estremamente severi. L'ingresso è consentito soltanto previo invito ufficiale. Nelle aree dell'edificio dove vengono elaborati dati particolarmente sensibili le persone autorizzate possono entrare soltanto dopo essersi sottoposti alla scansione dell'iride. A Zurigo, in una stanza apposita, SIX genera inoltre i codici PIN delle carte di credito Maestro. Qui, ad esempio, per motivi di sicurezza è garantito l'accesso soltanto a due persone per volta. Naturalmente non è consentito effettuare riprese fotografiche di questo ambiente, né sono disponibili immagini dello stesso.

Tutto sotto controllo

Oltre a predisporre un'adeguata capacità a livello di server è altresì previsto un sofisticato piano per le emergenze. L'elaborazione dei dati deve essere garantita senza soluzione di continuità. In caso di parziale sospensione dell'erogazione di energia elettrica, esistono quattro motori diesel in grado di coprire l'intero fabbisogno energetico. In caso di blackout dell'intero centro, interviene un server identico a quello principale ma collocato in una seconda sede. Qualora si verificassero disfunzioni su scala ancora più ampia, è predisposta persino una terza postazione che SIX può utilizzare in via alternativa. Il centro di controllo di SIX è operativo 24 ore al giorno, 365 giorni l'anno. I nostri specialisti sono costantemente al lavoro affinché le vostre operazioni possano essere elaborate in modo affidabile, sicuro e rapido. Nell’insieme, SIX riesce così a garantire una stabilità di sistema del 99,9%.