Multi, Cross od Omni?

Multi, Cross od Omni?

Il multichannel è sulla bocca di tutti, ma alcuni parlano anche di crosschannel o di omnichannel. Ma cosa significano esattamente e dove ci conducono tutti questi canali?

Già in passato si sceglievano diversi canali di vendita per andare incontro alle esigenze di flessibilità e autonomia dei clienti, ad esempio con le vendite per catalogo o al telefono. Internet e ora gli smartphone hanno aperto nuove opportunità che pongono i rivenditori di fronte a nuove sfide: i clienti possono acquistare sempre, ovunque e in tempo reale.

Multi, cross od omnichannel?

La possibilità per il cliente di scegliere tra diversi canali di vendita presso lo stesso rivenditore: questo intendono in genere le persone quando parlano di vendite multichannel. Contrariamente ai concetti di crosschannel e omnichannel, multichannel significa esattamente che i canali sono indipendenti l'uno dall'altro.

Il crosschannel fa un passo in più: i canali sono collegati tra loro. Ad esempio il cliente può ordinare online e ritirare l'acquisto in negozio, ottenendo una flessibilità ancora maggiore. I canali restano tuttavia separati dal punto di vista tecnico e organizzativo.

Attualmente però si va sempre più verso le vendite omnichannel: una vera e propria fusione di canali. Ad esempio, il cliente può acquistare un prodotto fotografandolo da un manifesto oppure scansionandone il codice QR – così i cartelloni diventano uno shop virtuale. Oppure si tiene lo smartphone puntato sulle scarpe della collega seduta alla scrivania accanto e magicamente appare l'opzione di acquisto del prodotto online. Altrimenti può accadere di stare davanti alla vetrina e acquistare online con lo smartphone oppure prenotare il prodotto che si sta osservando per poi ritirarlo in un secondo momento. Oppure, oppure, oppure ...

Il negozio tradizionale ha chiuso i battenti?

No. Multi, cross od omnichannel non significa che il negozio tradizionale scompare – non c'è nulla che lo faccia pensare. Al contrario, permette a un rivenditore di raggiungere quanti più clienti possibili e anche nuovi gruppi, conoscendone le preferenze e rendendo loro l'esperienza dell'acquisto più facile possibile. Tra queste opzioni c'è anche l'offerta in negozio.

Tuttavia, probabilmente in futuro il negozio si troverà a far fronte alla crescente concorrenza da parte di altri canali di vendita. Chi non sarà in grado di offrire i canali multichannel, crosschannel od omnichannel si troverà sempre più in difficoltà.

Le sfide

La vendita tramite diversi canali e anche la fusione dei canali in un'unica esperienza d'acquisto suona molto innovativa, ma è complessa. Innanzitutto tutti i canali devono essere assolutamente impostati e gestiti in modo professionale, ad esempio anche per i pagamenti. Per questo c'è SIX, che vi assiste nei vostri progetti offrendovi la soluzione di pagamento giusta per i vari canali di vendita.